PUBBLICATE LE SCHEDE DI LETTURA DEL MANDAMENTO DI MORBEGNO

A disposizione sul sito le schede di studio e di valorizzazione relative al Mandamento di Morbegno, redatte da due tra le associazioni culturali più rappresentative del territorio: Società Storica Valtellinese e Associazione culturale “Ad Fontes”, in collaborazione con il Museo Valtellinese di storia e arte di Sondrio (MVSA).

MOSTRA PA[E/S]SAGGI - A TIRANO DAL 17.07 al 30.09

L'inaugurazione della mostra si terrà giovedì 17 luglio p.v. alle ore 18.00 presso il Palazzo Foppoli di Tirano, Piazzetta M.Quadrio.

Le corti e i giardini dei palazzi storici di Tirano faranno da scenario alla mostra per riflettere sui diversi ambiti dell'abitare, del costruire e del transitare.

Dettagli e maggiori informazioni relativi alla mostra sono disponibili negli allegati di seguito riportati (depliant informativo e comunicato stampa).

 

IL PAESAGGIO COSTRUITO _ VOLUME 10

Il nuovo numero della pubblicazione de “i temi” della Fondazione Gruppo Credito Valtellinese riporta gli interventi del corso “Il Paesaggio Costruito. Corso sul paesaggio e i beni culturali civili in Valtellina”, realizzato in collaborazione con la Fondazione L.

LA CONSERVAZIONE PROGRAMMATA NELLO SPAZIO COMUNE RETICO - MODULO B

Corso di formazione e aggiornamento professionale - Modulo B "Le tecniche".

Il progetto "La Conservazione Programmata nello spazio comune Retico giunge ad un importante step del suo sviluppo con l'organizzazione di attività di formazione finalizzate a creare nel nostro territorio transfrontaliero specifiche competemze attorno alle tematiche cardine del progetto stesso. 

Il modulo B si svolgerà in 3 giornate:

- venerdì 3 ottobre a Sondrio: Castel Masegra

- venerdì 17 ottobre a Tirano: Palazzo Marinoni

LEGGERE LA VIA DEI TERRAZZAMENTI UNA NUOVA PROSPETTIVA SUL PATRIMONIO CULTURALE VALTELLINESE

L'incontro presenta gli esiti di un lungo e articolato lavoro, realizzato da una quarantina di autori tra storici, studiosi e fotografi, che il Distretto Culturale della Valtellina offre ai fruitori della Via dei Terrazzamenti, valtellinesi e non, per ampliare un'offerta unica nel suo genere per verietà e ricchezza delle proposte: l'opportunità di scoprire il cuore antico di un territorio, la sua storia e le sue tradizioni, nelle testimonianze vive dei monumenti e dei luoghi più rappresentativi.

Pagine