Condividi su Facebook

Presentazione a Milano del volume "Chiavenna e la sua valle in età antica"

Il 4 luglio alle 17.30 a palazzo Litta in corso Magenta 24, sede del Ministero dei Beni Culturali a Milano, si tiene la presentazione del volume “Chiavenna e la sua valle in età antica” a cura della dott.ssa Valeria Mariotti e con il patrocinio del Distretto Culturale della Valtellina.

 

Questo volume va ad accrescere l’apporto scientifico alla conoscenza della storia della provincia di Sondrio, già perseguita con l’opera  in due volumi “La Valtellina nei secoli: studi e ricerche archeologiche” promossa dalla Fondazione di Sviluppo nell’ambito del Distretto Culturale della Valtellina e del progetto interreg I-CH “CPRE”.

 

Dalla conoscenza alla conservazione dinamica e alla valorizzazione dei beni di Valtellina e Valchiavenna. Le ricerche su "Chiavenna e la sua valle in età antica"- condotte in modo interdisciplinare da un team qualificato di studiosi, ed esito di un lavoro che è divenuto robusto nello scorrere di molti anni -  trovano una sintesi in questo volume, destinato a fruitori avvezzi alle letture scientifiche. Congiuntamente, il Museo archeologico della Valchiavenna, allestito presso la cava della “Caurga”, e le proposte afferenti agli scavi di Piuro sono opportunità offerte a tutti, a partire dai più piccoli. Tutte queste acquisizioni sono un punto fermo imprescindibile, affinché la ricerca possa continuare a proseguire.

 

Se gli studi e le schede raccolti in questo volume costituiscono le chiavi di lettura per la comprensione delle dinamiche storiche del contesto, le iniziative di divulgazione fanno sì che l’alfabetizzazione sia risorsa sempre più ampia e condivisa, per una consapevolezza identitaria sempre più ampia e sostanziata da solidi contenuti.