Le nuove strategie nascono dall'esperienza

(Azione 7)

Questo progetto prevede lo sviluppo e l’ottimizzazione di strategie e ricerca nell’ambito della conservazione programmata del patrimonio architettonico, insieme con l’obiettivo di creare una nuova sensibilità che guidi l’approccio ai futuri interventi di restauro. Si parte dall’esperienza acquisita sul territorio nel corso dei più recenti interventi allo scopo di mettere a disposizione dei proprietari e dei gestori di beni culturali strumenti aggiornati per la predizione e la prevenzione del degrado, da utilizzare per la definizione di una corretta politica di manutenzione. L’azione del Distretto Culturale della Valtellina si propone di analizzare il materiale disponibile relativo agli interventi effettuati in provincia di Sondrio tra il 1997 e il 2001, finanziati dalla Legge Valtellina, promuovendo una riflessione analitica sulle modalità di esecuzione e sugli esiti, allo scopo di innescare virtuose buone pratiche di conservazione programmata e di valorizzazione dei beni culturali.

 

 

L’intervento si articola in tre attività distinte.