Condividi su Facebook

APERTE le ISCRIZIONI alla prima uscita con RENT A BIKE – CHIAVENNA 26 giugno

Inizia un nuovo percorso di (in)formazione-aggiornamento a valorizzazione del territorio!

 

Dopo le 4 giornate sul campo e l’educational tour di 2 giorni del 2015, in cui, in sella ad e-bike del servizio distrettuale “Rent a bike in Valtellina” è stata percorsa “La Via dei Terrazzamenti”  fra Tirano e Morbegno, con visite ed approfondimenti ad alcune delle numerose eccellenze di interesse storico culturale, paesaggistico, naturalistico ed enogastronomico che la caratterizzano, la Fondazione di Sviluppo Locale propone anche nel 2017, con la collaborazione di Valtellina Turismo e dei Consorzi turistici interessati,  3 nuovi appuntamenti (uscite di mezza giornata ciascuna) rivolti a: operatori del servizio rete Rent a Bike; gestori di strutture Bike friendly; altri operatori del settore turistico (in senso ampio). Le finalità perseguite, nel rispetto degli obiettivi distrettuali sono: conoscere il territorio per promuovere itinerari di visita, con il supporto del servizio Rent a Bike in Valtellina; verificare il funzionamento del servizio e sperimentarne l'operatività e la validità; fare rete con altri operatori operanti sul territorio.

 

Non è necessaria una preparazione atletica, ma la capacità di stare in sella! 45 sono i posti a disposizione (le e- bike sono 50 complessivamente) e la partecipazione è gratuita (salvo eventuali biglietti di ingresso, qualora necessari). Possibile la partecipazione con propria bicicletta, fermo restando che l’iscrizione è necessaria.

 

Il modulo con la richiesta di iscrizione deve essere inviato a FSL, via mail a  info@fondazionesviluppo.sondrio.it, entro lunedì 12 giugno pv., specificando in oggetto “RENT A BIKE - ISCRIZIONE USCITA del 26 GIUGNO 2017”.

 

Il programma di massima della prima uscita a Chiavenna, nuovo punto di noleggio di Rent a bike è il seguente.

Lunedì 26 giugno 2017, dalle 14.30 alle 18.00 - (in caso di maltempo si rinvia a giovedì 29 giugno)

“Lungo la Mera, fra Storia e Preistoria”. Accompagnati dallo storico Sergio Castelletti e da Marzia Fioroni, consulenti della Fondazione di Sviluppo, si pedalerà lungo le vie ciclabili fra Chiavenna e Piuro, visitando le antichissime cave di pietra ollare, le incisioni preistoriche e storiche, i luoghi della Frana di Piuro -cinquecentenario nel 2018-, il museo di Piuro con vista video 3d della ricostruzione del palazzo Belfort, palazzo Vertemate (dall’esterno).

 

Entro il 16 giugno o al raggiungimento del numero max di iscrizioni, verrà data conferma di accettazione dell’iscrizione con invio del programma definitivo.