Condividi su Facebook

“I Besta ed i Guicciardi”, florilegio a Palazzo Besta Teglio

Sabato 23 settembre alle 17 inaugura la mostra "I Besta ed i Guicciardi - In pace egualmente che in guerra illustri. Spunti per la storia di due famiglie nobili valtellinesi attraverso i documenti d’archivio". La mostra sarà aperta al pubblico fino al 21 ottobre 2017.

Il Museo di Palazzo Besta di Teglio, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Sondrio e con il patrocinio della Società Storica Valtellinese, già Partner distrettuale, espone una selezione di documenti con l’intento di approfondire la storia di due importanti famiglie nobili valtellinesi: i Besta ed i Guicciardi. Lo spunto dell’iniziativa nasce dalla donazione dell’archivio familiare che gli eredi Guicciardi hanno effettuato nel 2016 all’Archivio di Stato di Sondrio.


I destini delle due casate valtellinesi si incrociarono quando Andrea Guicciardi (1476-1552) sposò Ippolita degli Alberti, vedova di Azzo I Besta  e molti degli interventi architettonici e decorativi, che hanno interessato la dimora tellina, furono realizzati nel periodo in cui vi risiedevano Azzo I Besta, Andrea Guicciardi ed Azzo II Besta. Entrambe le stirpi presentano innegabili legami con le vicende della storia valtellinese.


L’esposizione si articola in cinque sale, dedicate alle due famiglie e con un florilegio di documenti concernenti i principali esponenti.

 

Al termine della inaugurazione, visita guidata e rinfresco.

 

Nell'attesa dell'apertura della mostra, vi invitiamo a leggere la scheda del Prof. G. Garbellini,  su “Il palazzo Besta e l’Antiquarium Tellinum”, che, con le altre 62,  presenta i beni storico-culturali che si incontrano sulla Via dei Terrazzamenti. 

 

Per informazioni
Museo di Palazzo Besta di Teglio (SO) - Via Fabio Besta
www.polomuseale.lombardia.beniculturali.it

pm-lom.palazzobesta@beniculturali.it